CNA-SHV Pensionati Alto Adige, Arrigo Simoni nuovo presidente

Succede a Mario Cecchetto, da vent'anni impegnato ai vertici della categoria

Arrigo Simoni è il nuovo presidente di CNA-SHV Pensionati. Lo ha eletto all’unanimità l’assemblea nella riunione del 26 aprile 2017. Simoni, 70 anni, ex amministratore delegato di Pneusmarket, ex presidente di CNA-SHV e attuale vicepresidente di Fiera Bolzano, succede a Mario Cecchetto, che ha effettuato un mandato quadriennale come presidente ma da quasi 20 anni è attivo nella categoria dei pensionati CNA-SHV.
L’assemblea, che si è svolta nella sede associativa di via Milano 69, è stata aperta dal presidente di CNA-SHV, Claudio Corrarati che, nel suo saluto, ha rimarcato il ruolo fondamentale dei pensionati non solo in CNA-SHV, ma nella società nel suo complesso “in quanto – ha detto – fornitori di welfare alle famiglie e alle aziende. Molti pensionati sono ancora attivi nelle imprese e consentono così di andare avanti a chi adesso è subentrato nella gestione”. Lodevole, secondo Corrarati, l’impegno dei pensionati negli incontri con le scuole per illustrate i mestieri artigiani grazie al progetto “L’Artigiano sono io”.
Mario Cecchetto, nella sua relazione da presidente uscente, ha sottolineato che “in Alto Adige inflazione e progressivo deterioramento dei servizi socio-sanitari stanno peggiorando la qualità della vita dei pensionati”. Le battaglie della categoria: difesa del potere d’acquisto delle pensioni, sanità adeguata, socio-assistenza funzionale, non autosufficienza, mobilità, autonomia domestica, invecchiamento attivo, società per tutte le età, società amica della popolazione anziana, città smart accessibile e innovativa. “Non possiamo contare sempre e solo sull’ente pubblico – ha aggiunto Cecchetto -. È dal rapporto pubblico/privato che vengono fuori nuovi sistemi di servizi per la persona, per la terza età e per l’invecchiamento attivo. Penso alla nostra convenzione locale con Familydea e Family Salus con servizi alle famiglie e servizi sanitari privati ma a prezzi calmierati”.
La strada indicata da Cecchetto: “Vogliamo essere protagonisti con progetti innovativi: la trasmissione del sapere andando nelle scuole a parlare con i giovani, il raccordo tra generazioni, il superamento del digital divide, la diffusione della cultura artigiana, la capacità di riparare e riusare come arma contro lo spreco, i progetti Memoria e Turismo sociale. Un presidente da solo non può fare molto. Insieme, uniti, possiamo fare tanto”.
Mission accolta da Arrigo Simoni che, nel suo intervento dopo l’elezione, si è posto come obiettivo “il rafforzamento del senso di appartenenza all’associazione come base per le battaglie a sostegno del benessere dei pensionati”.
Oltre a Simoni, nel direttivo sono stati eletti Mauro Scrinzi, Giulio Baldo e Mario Cecchetto

Nella foto: Mario Cecchetto (a sinistra), presidente uscente e Arrigo Simoni (a destra), nuovo presidente di CNA-SHV Pensionati

copertina verdeta68

banner essere cna

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Testimonianze di "Nonni per le città" all'Assemblea Nazionale di CNA Pensionati"

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Spot radiofonici

BannerTIM

Al via il progetto "Nonni per le città"

Festa Nazionale CNA Pensionati

TG5 ore 8. Indagine SWG per CNA Pensionati: solo un pensionato su 4 riesce a mantenere i famigliari senza difficoltà (27/08/17)

TG5 ore 00,50. Indagine SWG per CNA Pensionati: solo 1 pensionato su 4 ha una vita dignitosa (26/08/17)

TGCOM24 ore 17. Indagine SWG per CNA Pensionati: solo il 25% dei pensionati italiani riesce a vivere una vita dignitosa (26/08/17)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.