Sicilia - Enna

Assemblea Quadriennale Elettiva CNA Pensionati

Celebrata l’ Assemblea quadriennale elettiva Cna Pensionati Enna che ha visto il rinnovo degli organismi tra i quali la nomina del nuovo Presidente Cna Pensionati Enna Luigi Scavuzzo che subentra a Biagio Messina il quale, dopo una lunga e proficua direzione ai massimi livelli, lascia il timone con l’augurio che i nuovi organismi possano raggiungere alti traguardi. Messina ha ricordato gli obiettivi raggiunti, tra cui la costituzione della Consulta dei Pensionati, le innumerevoli battaglie nei settori sociali e medici per la tutela dei diritti e bisogni delle fasce più deboli, ma anche l’organizzazione dei corsi di alfabetizzazione informatica o di fotografia. “Traguardi che rappresentino il Punto di partenza  - si è augurato il presidente uscente - per la nuova classe dirigente”.

Presenti all’incontro il Presidente della Cna di Enna Filippo Scivoli che ha ricordato  quanto la Cna nel tempo si è sempre distinta per il sostegno alle imprese ma anche ai pensionati, baluardo della società in momento storico in cui i figli fanno sempre più leva sui genitori per riuscire a far fronte ai bisogni della vita e che rappresentano una pietra miliare per ogni famiglia.

Daniela Taranto Direttore Patronato Epasa - Itaco ha illustrato i numerosi servizi del Patronato (assistenza per pensioni, invalidità civile, Naspi etc), il Caf  per la tutela fiscale ed i nuovi strumenti tra cui, il rilascio della Spid, l’identità digitale, utile per i rapporti con la Pubblica amministrazione acquisibile attraverso il Punto Infocert presente presso la sede Provinciale della Cna.

Stefano Rizzo, Direttore Cna di Enna, ha ricordato quanto il pensionato sia un valore aggiunto ed un consumatore da tutelare. “Se è vero che l’aspettativa di vita porta dei problemi – ha spiegato -  essa apre anche nuovi scenari e domanda di nuovi servizi”.

I lavori della giornata sono continuati con i saluti del Presidente Cna Pensionati Sicilia Francesco Roccella che, nel ringraziare per il prezioso contributo a livello provinciale e regionale dato da Biagio Messina ha ricordato che i pensionati sono detentori di saperi in una società in cui “i giovani corrono forte ma gli anziani conoscono la strada”.

La conclusione è stata affidata al Segretario Regionale Cna Pensionati Mario Filippello per il quale la società ha bisogno di riscoprire il senso di comunità e il rispetto della persona e dei diritti degli anziani. “Da anni – ha detto -  l’associazione si batte per raggiungere i livelli minimi di assistenza con l’innalzamento delle pensioni al fine di raggiungere una vita dignitosa, ed ora più che mai serve la sinergia tra giovani e anziani baluardo della società”.

La chiusura della giornata è stata poi scandita da una piacevole sorpresa: sono stati infatti premiati con una targa i “giovani ottantenni” della Cna Pensionati di Enna per il loro supporto all’interno della struttura.

copertina verdeta61 01

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

TG5 ore 8. Indagine SWG per CNA Pensionati: solo un pensionato su 4 riesce a mantenere i famigliari senza difficoltà (27/08/17)

TG5 ore 00,50. Indagine SWG per CNA Pensionati: solo 1 pensionato su 4 ha una vita dignitosa (26/08/17)

TGCOM24 ore 17. Indagine SWG per CNA Pensionati: solo il 25% dei pensionati italiani riesce a vivere una vita dignitosa (26/08/17)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.