INPS: Nel 2020 più pensioni di vecchiaia che di anzianità tra gli artigiani

Ci si ritira dal lavoro ben oltre i 60 anni. Il Presidente CNA Pensionati Giungi: “In autunno vogliamo presentare la proposta unitaria del mondo del lavoro autonomo per una riforma fiscale a favore dei redditi pensionistici medio-bassi” 

Se l’anno scorso sono state liquidate circa 80.735 pensioni con una quota incisiva di quelle di anzianità/anticipate (un effetto, anche se meno evidente rispetto ad altri comparti, di quota 100), nel 2020 il trend - per ora - sembra cambiato, con un equilibrio maggiore: nei primi II° trimestri dell’anno 10.522 pensioni di vecchiaia contro 16.595 di anzianità/anticipate.

E’ quanto si evince dal recente “Monitoraggio dei flussi di pensionamento” pubblicato recentemente dall’INPS.

Nel documento è possibile ricostruire anche l’importo medio mensile lordo delle pensioni artigiane, che si suddividono in questo modo:

  • Vecchiaia - 862 Euro;
  • Anzianità/Anticipate - 1.492 €;
  • Invalidità - 694 €;
  • Superstiti - 633 €;
  • Importo medio complessivo: 1.018 €.

Quest’ultimo dato è molto indicativo, perché per ora dimostrerebbe come le pensioni liquidate per gli artigiani abbiano un importo più basso rispetto al 2019, ben 17 euro in meno al mese.

È proprio su questo punto che il Presidente Nazionale di CNA Pensionati, Giovanni Giungi, vuole insistere: “La piattaforma programmatica presentata l’anno scorso dalla nostra Associazione si basava su due pilastri essenziali: la garanzia dell’accesso universalistico ad una sanità di qualità e la certezza di un reddito pensionistico dignitoso. Nel mondo scombussolato dopo il Covid-19 sembra che il primo pilastro possa essere garantito grazie all’enorme mole di risorse che l’Italia ha ottenuto dall’Europa tramite il Recovery Fund, e come ha già ricordato il Segretario Nazionale Filippo D’Andrea saremo attenti osservatori nel monitorare la programmazione di questi investimenti e l’esecuzione dei progetti”.

“Per quanto riguarda la certezza di un reddito pensionistico dignitoso – continua Giungi - i dati dell’INPS ci dimostrano che è un obiettivo ancora da perseguire. Siamo convinti che nell’ambito del Piano Nazionale delle Riforme e della prossima Legge di Bilancio, il Governo debba portare a compimento il giro di tavoli e consultazioni aperti con le parti sociali sul tema della riforma fiscale, in particolar modo la revisione dell’IRPEF”. “Tramite il CUPLA, il Coordinamento Unitario Pensionati del Lavoro Autonomo – conclude il Presidente di Cna Pensionati - vogliamo essere ascoltati per presentare le nostre proposte che sono in grado di incidere fortemente a favore delle pensionate e dei pensionati che percepiscono un reddito pensionistico medio-basso.”

Il documento INPS, infine, offre un’interessante panoramica sull’andamento complessivo dei flussi di pensionamento:

  • il peso delle pensioni anticipate su quelle di vecchiaia che aveva visto un importante aumento nel 2019 rispetto all’anno precedente, sia per l’aumento dell’età legale sia per l’introduzione della “quota 100”, conferma nel primo semestre 2020 il suo andamento decrescente;
  • il rapporto tra le pensioni di invalidità e quelle di vecchiaia nel primo semestre 2020 si presenta pari ad un terzo di quello calcolato sull’intero anno 2019, tale diminuzione è imputabile al numero più elevato delle pensioni di vecchiaia liquidate nel primo semestre del 2020 congiuntamente al numero decrescente che le pensioni di invalidità presentano negli ultimi anni;
  • la percentuale delle pensioni femminili su quelle maschili presenta, rispetto al dato annuo del 2019 un valore superiore di 18 punti passando da 96 a 114 con un netto sorpasso nel primo semestre del 2020 delle pensioni femminili rispetto a quelle maschili;
  • a livello territoriale, il peso percentuale delle pensioni liquidate a residenti nel Nord Italia resta sostanzialmente il medesimo 50% nel 2019 e 52% nel primo semestre 2020.

Documenti Assemblea Nazionale 2020

copertina verdeta76

banner essere cna

banner i consigli di samuele

Assemblea Nazionale 2020 - Intervista al Presidente Nazionale Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale 2020 - Intervista al Segretario Nazionale Filippo D’Andrea

banner FormazioneMondoDigitale

DIGITAL STORYTELLING
Corsi di formazione con Fondazione Mondo Digitale

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Gli auguri di Buona Pasqua del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale CNA Pensionati - Ministro della Salute Roberto Speranza

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.