La mela frutto dell'eterna giovinezza

Ben nota fin dalla notte dei tempi. Secondo la bibbia non è forse l'origine delle nostre disgrazie su questo mondo? Eva e Adamo che mangiano la mela su istigazione del serpente.

Tanti altri miti, storie e leggende hanno accompagnato questo frutto da sempre. Dai greci ai romani, dai celti agli arabi, agli ebrei, il mondo antico è pieno di riferimenti alla mela.
Favole a parte sono tante anche le proprietà di questo frutto. Già secondo la saggezza popolare una al giorno toglierebbe il medico di torno. E se non lo leva di torno, almeno aiuta a ridurre le nostre visite a dottori e specialisti.

Abbassa il colesterolo
Tanto per cominciare un uso regolare contribuisce a abbassare il colesterolo dannoso. In questo come in altri casi è meglio mangiare anche la buccia. Per evitare pesticidi e simili sarebbe indicato consumare quelle biologiche. Altrimenti levando la buccia rischiamo di eliminare parte delle sostanze benefiche.  
Adatta in caso di diarrea, non solo per gli adulti, ma anche per i bambini. Basta avere l'accortezza di mangiare una mela cruda, dopo averla grattugiata, fino a quando il problema non si risolve. Equilibra le funzioni intestinali. Si hanno buoni risultati contro la stipsi, specie se ne mangia una la sera, dopo cena. Favorisce la digestione, agevola la salivazione e aiuta le mucose intestinali a neutralizzare tossine e bacilli nocivi.
Per chi ha problemi di peso è un sostegno prezioso. Dopo averne sorbita una si prova un benefico senso di appagamento.

Dopo i pasti
Si dice che la frutta va consumata lontano dai pasti. Affermazione vera ma con qualche eccezione. La mela, per esempio, che va mangiata di preferenza alla fine perché contiene la pectina che facilita la digestione. Un altro motivo è la capacità di questo frutto di pulire i denti e sbiancarli. Azione favorita dall'acido ossalico che contiene. Ma favorisce anche il sonno nelle persone nervose, grazie alle sue proprietà rilassanti.
É indicata per tutti quelli che sono afflitti da dolori reumatici e artrite, per chi soffre di gotta e per coloro che sono in sovrappeso e non fanno attività fisica. Favorisce la diuresi e contribuisce a espellere l'acido urico.   

Vitamine
Le vitamine contenute nella mela sono un'altra risorsa importante. Sono preziose per conservare gli equilibri vitali nel nostro corpo e garantire la nostra salute. Attraverso gli enzimi tramutano il cibo in energia. Aiutano le difese immunitarie e i nostri organi interni a funzionare nel migliore dei modi. Agevolano l'eliminazione delle scorie. Nella mela ci sono la A, la B1, la B2, la B3, la C.
La vitamina A rende più facile vedere al buio, è importante per ossa, denti pelle e mucose.
La B1(tiamina) migliora l'attività mentale. É ottima per il cuore. La B2 (riboflavina) è eccellente per la pelle, la digestione e il sistema nervoso.
La B3 (niacina) è utile per la circolazione del sangue.
La C può essere solo assunta con gli alimenti perché il nostro organismo non la produce. Aumenta le nostre difese e contribuisce a conservare i tessuti agili e flessibili. Gran parte della vitamina C è nella buccia. Un motivo in più per preferire la frutta biologica.  

Bronchi e polmoni
Questo frutto è un valido aiuto per gli organi respiratori. Rinvigorisce i bronchi e corrobora l'intero apparato. Si può preparare uno sciroppo per decongestionare bronchi e polmoni, ma anche lassativo. Grattugiare delle mele renette e lasciarle ammorbidire per qualche ora. Cuocere a fuoco lento dopo aver aggiunto lo stesso peso di zucchero. Alla fine avrà la consistenza di uno sciroppo.

Uso esterno
Anche la cosmesi ha posato gli occhi su questo frutto. Il succo della mela ha un effetto rassodante e tonificante sui tessuti. Cosparso su addome, seno, viso, collo, spinge le cellule a rinnovarsi. Non ha nulla da invidiare a creme, unguenti, pomate del settore.
Considerata da molti il “frutto dell'eterna giovinezza”. Più semplicemente è un alleato nella lotta contro i danni dell'età. Combatte il colesterolo cattivo, i problemi digestivi, la decadenza dei tessuti, i reumatismi e l'artrosi. Favorisce la diuresi, il sonno, mantiene la mente lucida. Manca solo che la mattina ci faccia trovare il portafoglio pieno, quando la sera l'abbiamo lasciato vuoto. Ma quando c'è la salute... 

copertina verdeta71

banner essere cna

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

BannerTIM

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.