Race for the cure, Cna Pensionati corre per la prevenzione del tumore al seno

Bilancio positivo alla conclusione della tre giorni romana ‘Race For the cure’ dedicata alla lotta del carcinoma mammario. Protocollo di intesa fra CNA Impresasensibile Onlus e Komen Italia e maratona sotto la pioggia con il gruppo CNA Impresa donna al primo posto per partecipazione.

Uniti per vincere una delle sfide più importanti dei nostri tempi, la lotta contro il cancro al seno con un nuovo approccio alla prevenzione e alla malattia. Un obiettivo che sta molto a cuore anche a Cna Pensionati che ha partecipato, con il Segretario Nazionale Filippo D’Andrea, alla tre giorni romana ‘Race for the cure’ organizzata da Komen Italia. Una manifestazione ricca di appuntamenti che ha culminato domenica 19 maggio con la tradizionale maratona rosa nel centro della città.

Quella di CNA Pensionati non è solo uno slancio solidale: la prevenzione del tumore al seno riguarda molto da vicino le pensionate italiane. Il rischio di ciascuna donna di ammalarsi varia molto con l'età. Secondo i dati dell'Associazione Italiana Registri Tumori (Airtum), è del  2,4% fino a 49 anni (1 donna su 42), del 5,5% tra 50 e 69 anni (1 donna su 18) e del 4,7% tra 70 e 84 (1 donna su 21).
Rispetto all'incidenza di tutti gli altri tumori (eccetto quelli della cute), il carcinoma della mammella è quello più frequentemente diagnosticato sia tra le donne sia nella fascia d’eta 0-49 anni (41%), sia nella classe d’età 50-69 anni (35%), sia in quella più anziana ≥70 anni (22%).

“La prevenzione – spiega Filippo D’Andrea -  resta dunque centrale, non a caso CNA Pensionati appoggia ogni iniziativa tesa a diffondere la cultura della cura della salute, in questo caso femminile. La donna ha un ruolo centrale nella famiglia e quando viene meno la sua salute è davvero difficile per tutti”.

E proprio per il raggiungimento di questo obiettivo è stato siglato il protocollo d’intesa tra CNA impresa sensibile e l’associazione di volontariato Komen Italia.
La firma dell’accordo è arrivata nel corso del convegno “L’Impresa della Vita” con la presenza della Presidente di CNA Impresasensile  Maria Fermanelli e del Presidente di Komen Italia Riccardo Masetti.

L’evento,  svoltosi lo scorso 18 maggio presso il Villaggio Race for the Cure a Roma e moderato dalla Coordinatrice Nazionale CNA Impresa Donna Cristiana Alderighi, si è articolato in una mattinata che ha visto proprio i Presidenti delle due Associazioni introdurre i lavori e spiegare l’importanza di garantire alle pazienti cure oncologiche di eccellenza ma anche supporti adeguati per superare le problematiche collaterali: affiancare quindi alle terapie convenzionali  anche discipline terapeutiche complementari per una medicina centrata sulla persona piuttosto che sulla malattia.

“Se l’aspetto oncologico è centrale, un ruolo cruciale viene svolto anche dalle componenti relazionali e psicologiche” -  sono state le parole del Professor Masetti –  per questo sono felice che CNA ci abbia aperto le sue porte per l’aiuto che potrà dare alla nostra causa come vero e proprio amplificatore sociale. Sono sicuro che da questa collaborazione nasceranno iniziative importanti”.
Analoga soddisfazione per l’intesa è stata espressa da Maria Fermanelli: “Oggi è un grande giorno in cui si riafferma l’anima no profit che è un pezzo identitario profondo di CNA. La speranza è qualcosa di cui tutti noi abbiamo bisogno e soltanto lavorando insieme può tradursi in qualcosa di concreto. Con la firma di questo protocollo lavoreremo in forma sempre più integrata con Komen Italia su tutto il territorio nazionale”.

A sottolineare l’impegno del Sistema CNA a supporto delle persone, la giornata ha visto lo svolgimento di una tavola rotonda moderata dal Dottor Stefano Magno, Responsabile Servizio Terapie Integrate Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS.  Si sono alternati gli interventi di: Mirco Della Vecchia Presidente Nazionale CNA Alimentare; Maria Julia Iris Counselor e Pedagogista ACP - Associazione Counselor Professionisti; Francesca Pedrini Imprenditrice nella produzione dell’olio di oliva e Portavoce Nazionale di CNA Agricoltori; Mara Mussoni in rappresentanza di SIAF Italia – Associazione professionisti discipline olistiche; Frida Santini Vice Presidente Nazionale UNC – Unione Nazionale Chinesiologi; Alessandro Tamino Psichiatra, Artiterapeuta, Responsabile rapporti Istituzionali APIART – Associazione Professionale Italiana Artiterapie; Fabio Toso Chef e Segretario Regionale Lazio FIC – Federazione Italiana Cuochi.
Minimo comun denominatore per tutti i relatori un’unica domanda con relativa risposta declinata secondo le singole specificità: le modalità in cui il settore rappresentato possa rivelarsi d’aiuto sul tema della qualità della vita per le pazienti oncologiche.

Intervento congiunto per il Direttore Nazionale Patronato Epasa-Itaco Valter Marani e la Presidente Nazionale CNA Impresasensibile e CNA Impresa Donna Maria Fermanelli che hanno sottolineato l’impegno e la possibilità di "trasformare un'esperienza negativa come il tumore al seno in energia e forza mediante uno sforzo di innovazione potentissimo per un'associazione come CNA che mette l'innovazione al centro della propria missione".

“In particolare” – ha sottolineato Marani – “come CNA abbiamo la finalità di far conoscere quello che facciamo e farlo diventare sistema. La partnership con l’evento Race for the Cure organizzato da Komen Italia può permetterci proprio  di utilizzare questo catalizzatore in maniera proattiva diffondendo sempre più la nostra rete e i servizi offerti”.

Infine una piccola nota di merito per il Sistema CNA: la manifestazione si è conclusa domenica 19 maggio  con la Maratona Race for the cure. Il gruppo più numeroso che ha partecipato all’evento è stato quello di CNA Impresa donna con il più alto numero di iscrizioni e donazioni.

copertina verdeta70

banner essere cna

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

BannerTIM

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.