Estate e salute, mini rivoluzione per la pressione degli anziani

Terapie più soft, mentre una soglia di 150 di massima negli over 65 e di 160 negli ultra 80enni è ritenuta ragionevole. Lo sottolineano gli esperti della Società Italiana di Cardiologia Geriatrica

Arriva l’estate e cambiano i parametri di riferimento per la salute di anziani e pensionati. Le indicazioni arrivano direttamente dal VII Seminario Nazionale della Società Italiana di Cardiologia Geriatrica (SICGe) svoltosi a Roma.

Con l’aumento delle temperature stagionali mutano i valori della pressione da tenere sotto controllo. Infatti se un valore di 140 di massima è il riferimento per una persona adulta, con il caldo una soglia di 150 di massima negli over 65 e di 160 negli ultra80enni è da ritenersi ragionevole, a maggior ragione se si tratta di anziani fragili.

Tra i suggerimenti forniti dagli esperti della Società Italiana di Cardiologia Geriatrica anche la necessità di mettere in atto terapie più morbide durante l’estate: se le terapie non vengono riviste nei dosaggi, possono risultare eccessive e aumentare il rischio di ipotensione che, a sua volta, accresce la probabilità di cadute e fratture.

"Negli anziani deve essere ricercata l'ipotensione ortostatica che in questi pazienti è molto frequente – è il commento del fondatore SICGe Niccolò Marchionni – Si tratta di un brusco calo pressorio che si ha tipicamente quando si passa dalla posizione sdraiata a quella in piedi. Se l'anziano ha ipotensione ortostatica, la terapia va accuratamente rivista e deve essere necessariamente più soft: i valori soglia e gli obiettivi di trattamento si alzano, mentre la scelta dei farmaci da usare è fortemente condizionata perché alcune classi di anti-ipertensivi sono deleterie in questi pazienti. La revisione delle cure per la pressione è indicata in tutti gli anziani adesso, all'arrivo dell'estate: con il caldo anche chi non soffre abitualmente di ipotensione ortostatica più andare incontro a cali pressori consistenti perché la pressione tende a scendere con le alte temperature. Una terapia rivista nei dosaggi e meno aggressiva è perciò spesso indispensabile".

copertina verdeta71

banner essere cna

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

BannerTIM

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.