Anziani e Coronavirus: come affrontare questa sfida restando a casa

Ecco i consigli della nostra geriatra, Dominga Salerno, per affrontare un momento davvero difficile per i nostri nonni considerati categoria a forte rischio

Nel giro di poche settimane la vita di tutti è cambiata in maniera radicale.

La causa è la diffusione di un virus, appartenente alla famiglia dei Coronavirus, i problemi di salute correlati alla malattia, chiamata COVID-19, sono dovuti a diversi fattori quali la facile diffusione ed il fatto che persone senza sintomi possono essere portatori.

Gli esperti sono stati consultati dalle autorità per cui, a tutela dei cittadini e per ridurre la diffusione del virus, si è deciso di chiedere a tutti di restare nelle proprie case.

Questa condizione penalizza soprattutto i soggetti anziani, coloro i quali vivono da soli, magari in contesti isolati.

Vogliamo provare insieme a dare piccoli consigli su come ridurre gli effetti dannosi che l’isolamento può provocare.

Il sistema immunitario è sottoposto a controllo ed influenze che dipendono da altri organi ed apparati.

Molti studi avevano già dimostrato l’effetto positivo proveniente dal cervello attraverso la psico-neuroimmunologia. In termini pratici il tono dell’umore in asse, cioè il buonumore, provoca effetti positivi e stimola organi e cellule ad aumentare le risposte di difesa ad attacchi non solo di virus ed altri microorganismi, ma anche contro le malattie neoplastiche.

In termini pratici telefonate, visione di film divertenti, letture piacevoli, scambio di messaggi e sostegno positivo reciproco favoriranno le difese immunitarie.

L’ascolto della musica preferita, un po’ di ballo in casa, la visione di programmi televisivi certificati, daranno effetti benefici.

L’alimentazione rappresenta il cardine della costruzione e del mantenimento di uno stato di salute ottimale.

Dieta mediterranea, cibi che riducono l’infiammazione, modalità di cottura più sane favoriranno un sistema immunitario più attivo, meno appesantito da sostanze tossiche che rallentano le attività di organi fondamentali come il fegato, i reni, l’apparato gastrointestinale. Anche un’adeguata idratazione con acqua e minestre, ad esempio, la sospensione dell’uso di alcol, miglioreranno lo stato di salute.

Non si può trascurare il primo vero pilastro della salute per tutti, piccoli e grandi: l’attività fisica che aumenta in maniera esponenziale gli effetti benefici sulla prevenzione di malattie cardiovascolari, diabete e malattie metaboliche, ipertensione, depressione, malattie articolari ed osteoporosi.

Dover rimanere al domicilio, però, non deve indurre la popolazione degli over 65 a sottovalutare gli effetti dell’immobilità, dunque un po’ di ginnastica dolce, magari collegandosi a siti di esperti, esercizi con la musica, attività fisica guidata ci permetteranno di non aumentare il peso corporeo, di mantenere le articolazioni attive, di sollecitare i muscoli evitando la perdita di massa muscolare.

Quando possibile, bisognerà continuare ad esporsi alla luce, meglio se con qualche raggio di sole, così da produrre vitamine per il metabolismo ed ormoni del buonumore.

Un dato importante per gli anziani riguarda la condizione di comorbidità, ovvero la presenza di due o più patologie croniche con polifarmacoterapie. Controlli dei parametri vitali, aderenza alle terapie, sostegno dalle associazioni e servizi dedicati, in questo periodo, risultano ancora più importanti, in quanto le strutture sanitarie sono impegnate con le urgenze.

Il consiglio finale è quello di essere noi “medici” di noi stessi, aumentando l’autoconsapevolezza e l’impegno nella gestione quotidiana della nostra salute.

Responsabilità, fiducia verso gli esperti e solidarietà ci consentiranno di attraversare questa bufera, magari portandoci presto (lo speriamo!) e tutti a stili di vita migliori.

Documenti Assemblea Nazionale 2020

copertina verdeta76

banner essere cna

banner i consigli di samuele

Assemblea Nazionale 2020 - Intervista al Presidente Nazionale Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale 2020 - Intervista al Segretario Nazionale Filippo D’Andrea

banner FormazioneMondoDigitale

DIGITAL STORYTELLING
Corsi di formazione con Fondazione Mondo Digitale

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Gli auguri di Buona Pasqua del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale CNA Pensionati - Ministro della Salute Roberto Speranza

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.