Influenza, vaccinazioni in aumento per gli over65

Il report aggiornato curato dagli esperti del Ministero della Salute dimostra una crescita del +1,5% ma bisogna fare meglio

Cresce ma ancora troppo lentamente la copertura vaccinale per l’influenza tra la popolazione anziana, la fascia considerata maggiormente a rischio per le possibili complicante derivate dal virus influenzale. Spesso sottovalutata, una banale influenza nei soggetti con sistema immunitario più fragile può sfociare in polmoniti batteriche, disidratazione, e peggioramento di malattie preesistenti (quali ad esempio il diabete, malattie immunitarie o cardiovascolari e respiratorie croniche).

I dati del report. Secondo l’ultimo aggiornamento delle coperture vaccinali in Italia redatto dagli esperti del Ministero della Salute si segnala an aumento del +1,5% di over65 sottoposti a vaccino anti-influenzale rispetto all’anno precedente: nella stagione 2019-20 infatti la percentuale è salita al 54,6% del totale. Decisamente troppo poco, però, visto che la soglia minima fissata dagli addetti ai lavori è quella del 75%.

Cosa succederà in autunno. Vista l’attuale situazione epidemiologica relativa alla circolazione del Covid-19 sarà particolarmente importante il vaccino anche per evitare che i classici sintomi influenzali possano essere confusi con quelli da Coronavirus. Per questo regioni come il Lazio e la Campania hanno deliberato l'obbligatorietà del vaccino anti-influenzale per tutti i residenti di età superiore ai 65 anni. In particolare si raccomanda di anticipare la conduzione delle campagne di vaccinazione a partire dall’inizio di ottobre.

Obiettivi da raggiungere. La soglia minima indicata è, come anticipato, quella del 75% della popolazione, aspetto ribadito dal report del Ministero della Salute secondo cui "è necessario raggiungere coperture vaccinali elevate nei gruppi di popolazione target”, in particolare negli anziani con più di 65 anni e nei pazienti cronici”. Analizzando i numeri delle coperture vaccinali della stagione in corso, aggiornati a fine luglio 2020, si nota un trend in leggero aumento (16,7% rispetto al 15,8% della stagione precedente) che però ancora non si può ritenere sufficiente e dovrà registrare una crescita significativa nei prossimi mesi.

copertina verdeta 80

banner essere cna

banner i consigli di samuele

Assemblea Nazionale 2020 - Intervista al Presidente Nazionale Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale 2020 - Intervista al Segretario Nazionale Filippo D’Andrea

banner FormazioneMondoDigitale

DIGITAL STORYTELLING
Corsi di formazione con Fondazione Mondo Digitale

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Gli auguri di Buona Pasqua del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale CNA Pensionati - Ministro della Salute Roberto Speranza

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.