Agevolazioni fiscali, sostegno economico e mobilità nel Patto di CNA Pensionati

Oltre alle misure sul fronte protezione della salute sono numerose le proposte dell'Associazione a tutela dei cittadini anziani

Facendo seguito al Dl Rilancio, con il nuovo Patto per il benessere sociale e la salute degli anziani lanciato da CNA Pensionati l'Associazione punta a tutelare ancora di più una categoria, come quella dei Pensionati italiani, tra le più esposte agli effetti del Coronavirus.

Oltre ad una serie di misure di protezione della salute (qui larticolo - www.pensionati.cna.it/socio-assistenza/476-cna-pensionati-lancia-un-nuovo-patto-per-il-benessere-sociale-e-la-salute-degli-anziani) nel nuovo Patto uno spazio importante è dedicato allestensione delle Agevolazioni fiscali ai Pensionati. Espresso l'apprezzamento per alcuni interventi contenuti allinterno del Decreto Rilancio quali la soppressione di tutte le clausole di salvaguardia in materia di IVA ed accisa e il rafforzamento dellecobonus e del sismabonus al 110% CNA Pensionati propone inoltre di:

  1. estendere il bonus per l'acquisto di baby-sitting anche come bonus badanti. Infatti se da una parte viene esteso l'utilizzo del bonus baby-sitting anche per le rete dei centri estivi, provando a non gravare sulle spalle dei nonni la chiusura ad oltranza delle scuole fino a settembre, dall'altra parte verranno aiutate colf e badanti che hanno visto drasticamente ridursi l'orario di lavoro con il diritto ad una indennità bimensile di 500 euro.
  2. estendere il blocco del mutuo anche ai pensionati contraenti un mutuo sulla prima casa. Nel Dl Rilancio non si prevedono nuovi provvedimenti a riguardo, ma solo un incremento di 140 milioni di euro nel 2020 del Fondo nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione.
  3. estendere al credito dimposta del 60% sull'ammontare del canone di locazione di negozi e botteghe, anche all'affitto della prima casa da parte dei pensionati. CNA Pensionati continua a sostenere un intervento a favore dei pensionati allargando anche a loro questo provvedimento.
  4. sostenere il Tax credit vacanze che riconosce un credito fino ad un massimo di 500 euro per i nuclei familiari con un Isee non superiore a 40.000 euro per usufruire di servizi turistico-ricettivi in Italia (hotel, bed and breakfast, agriturismi, etc.) dal 1 Luglio al 31 Dicembre 2020.

Altro capitolo su cui intervenire secondo CNA Pensionati riguarda il sostegno ai pensionati in stato di difficoltà. Il Dl Rilancio proroga una serie di misure già previste nel Decreto Cura Italia (estensione dei permessi della legge 104 per ulteriori 12 giornate complessive usufruibili nei mesi di maggio e giugno 2020; sospensione dei versamenti delle somme dovute a seguito di atti di accertamento con adesione, conciliazione e rettifica prorogandone i termini fino al 16 Settembre 2020; sospensione dei pignoramenti dellAgente della riscossione sulle pensioni fino al 31 Agosto 2020 e proroga delle attività dellAgente della riscossione sempre al 31 Agosto 2020; rilancio e un sostegno dellassistenza e dei servizi per la disabilità con risorse a tutti i fondi che affrontano il tema della non autosufficienza, anche per realizzare servizi sostitutivi).  CNA Pensionati crede che si possa fare di più per gli anziani in difficoltà economica, guardano le buone pratiche a livello regionale, da cui prendere esempio:

  1. sostegno straordinario tramite bonus o social card per portare a 1.000 euro nei mesi di Maggio e Giugno gli assegni pensionistici dei titolari di pensioni anticipate e di vecchiaia integrate al minimo, riprogrammando lutilizzo dei fondi europei non ancora impegnati del bilancio europeo 2014-2020 e liberati dalla Commissione, come nel modello della Regione Campania.

Inoltre in questa fase è possibile chiedere un impegno straordinario anche al sistema bancario, per:

  1. azzerare le commissioni rispetto allaccreditamento e al prelievo della pensione mensile sul conto corrente in banca o alle poste.

Infine tra i provvedimenti ritenuti essenziali dallAssociazione c'è la garanzia di sicurezza negli spostamenti e prossimità nei servizi. In tema di mobilità queste sono le proposte avanzate da CNA Pensionati:

  1. garantire la fornitura gratuita di mascherine protettive e guanti ai titolari di pensioni fino a 4 volte la minima. Il Dl Rilancio a tal riguardo prevede per tutto il 2020 lazzeramento dellIVA per le mascherine chirurgiche ed altri dispositivi di protezione individuale, come i gel igienizzanti.

Rispetto alla mobilità, il sistema CNA ha lanciato anche una proposta per tentare di allargare e rinfoltire il sistema del trasporto pubblico locale. Basterebbe quindi:

  1. impiegare autobus da noleggio e taxi per integrare lofferta di trasporto pubblico prevedendo tariffe calmierate per i titolari di pensioni fino a 4 volte la minima. Il Comune di Roma sta sperimentando un servizio simile.

Ma nei prossimi mesi, soprattutto, i comuni dovranno ripensare il loro rapporto con il pubblico, permettendo qualsiasi tipo di adempimento: decentrando la richiesta e lerogazione della maggior parte dei servizi comunali presso municipi e/o circoscrizioni, all'interno di un modello in cui le prestazioni principali possono essere garantite “entro il quartiere con tutto a 15 minuti”, come nella sperimentazione della città di Milano per favorire le attività economiche.

copertina verdeta 80

banner essere cna

banner i consigli di samuele

Assemblea Nazionale 2020 - Intervista al Presidente Nazionale Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale 2020 - Intervista al Segretario Nazionale Filippo D’Andrea

banner FormazioneMondoDigitale

DIGITAL STORYTELLING
Corsi di formazione con Fondazione Mondo Digitale

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Gli auguri di Buona Pasqua del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale CNA Pensionati - Ministro della Salute Roberto Speranza

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.