Il saper fare artigiano al servizio dei Comuni italiani

Sottoscritto oggi un Protocollo d’intesa tra ANCI e CNA Pensionati per diffondere il progetto “Nonni per le città”

Al via la collaborazione fra pensionati e amministratori comunali per realizzare progetti di cittadinanza e invecchiamento attivo da concretizzare nella filosofia del progetto ‘Nonni per le città’, lanciato lo scorso dicembre nel corso dell’Assemblea Nazionale dell’Associazione.

In tutte le città italiane, grazie al protocollo di intesa fra ANCI, l’Associazione comuni italiani e CNA Pensionati, siglato oggi da Giovanni Giungi, Presidente di CNA Pensionati e Antonio Decaro presidente dell’Anci, potranno partire interventi di amministrazione condivisa e partecipata in collaborazione con la popolazione più anziana. Cura e rigenerazione dei beni comuni, contrasto al degrado e recupero dello sviluppo degli spazi urbani sono obiettivi al centro del protocollo che ha lo scopo di investire proprio sul concetto di cittadinanza promuovendo un invecchiamento attivo della popolazione e la trasmissione del saper fare artigiano.

Si tratta della prima iniziativa di questo genere nel panorama nazionale e conferma che i valori della sostenibilità e solidarietà rappresentano un tratto distintivo delle donne e degli uomini CNA. Volontari a servizio delle comunità che potranno svolgere il ruolo rilevante come sentinelle e custodi dello sconfinato patrimonio dei beni culturali dell’Italia. Ma non solo.

“Vogliamo rappresentare un presidio attivo sul territorio in termini sia culturali che sociali - spiega Giovanni Giungi - una presenza che possiamo far valere, nei parchi, nelle piazze ma anche accanto al grande patrimonio di beni culturali di cui è ricco il nostro Paese. Il mondo dell’artigianato e delle Pmi, infatti, intende dare il proprio contributo su molti fronti: il mantenimento e la riqualificazione urbana, per esempio, oppure l’esperienza del ruolo di sentinelle dei beni culturali. Ci piacerebbe anche coinvolgere le scuole nell’ottica della trasmissione dei saperi fra anziani e giovani come abbiamo già avuto modo di fare con successo grazie al nostro progetto ‘Fra generazioni’ che tanto successo ha avuto in tutta Italia”.

Un concetto, questo, che ribadisce con forza anche il Filippo D’Andrea Segretario Nazionale CNA pensionati.

“Tra gli obiettivi del protocollo d’intesa non c’è solo l’impegno a carattere volontario a svolgere piccoli lavori, interventi di manutenzione e riparazione dei beni pubblici – dice D’Andrea - la collaborazione tra Anci e CNA Pensionati punta anche a essere un ponte tra le generazioni favorendo la trasmissione delle competenze, delle tecniche e dei valori del saper fare artigianato”.

 “Il protocollo d’intesa, tra Cna Pensionati e ANCI, ‘Nonni per le città’ – conclude Antonio Decaro - ha l’ambizione di contribuire a quel lavoro di cucitura delle relazioni che fanno delle nostre città, delle comunità. In questo delicatissimo ruolo che i sindaci già assolvono, per dovere di mandato e con passione, i concittadini con più anni sulle spalle possono essere alleati preziosi. Anche e proprio in un dialogo opportuno e fecondo con i più giovani”.

copertina verdeta73

banner essere cna

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Gli auguri di Buona Pasqua del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale CNA Pensionati - Ministro della Salute Roberto Speranza

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

BannerTIM

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.